Books Should Be Free is now
Loyal Books
Free Public Domain Audiobooks & eBook Downloads
Search by: Title, Author or Keyword

Assunta Spina In due atti   By: (1860-1934)

Book cover

First Page:

SALVATORE DI GIACOMO

TEATRO

'O VOTO A "SAN FRANCISCO" 'O MESE MARIANO ASSUNTA SPINA QUAND L'AMOUR MEURT....

LANCIANO R. CARABBA, EDITORE 1910

PROPRIETÀ LETTERARIA

Le copie non firmate dall'Autore sono dichiarate contraffatte

Questo volume, per le Compagnie Drammatiche e Comiche , deve essere considerato come manoscritto, da non potersi cedere nè rappresentare senza regolare permesso dell'Autore. ( Art. 14 del Testo unico, 17 settembre 1882 ).

ASSUNTA SPINA

IN DUE ATTI

PERSONAGGI

ASSUNTA SPINA 25 anni MICHELE BOCCADIFUOCO, beccaio 35 anni FEDERIGO FUNELLI, vice cancelliere al Tribunale 30 anni DONNA CONCETTA, madre di Boccadifuoco 60 anni FURTURELLA FILUMENA popolane SGUEGLIA DIODATO, usciere al Tribunale 60 anni TORELLI ANIELLO, idem 70 anni IL BRIGADIERE FERRARA LA GUARDIA SANTE MARCUSO LA GUARDIA MARCELLO FLAIANO FURTUNATINA OLIMPIA RACHELE stiratrici ERNESTINA MICHELINA TITTARIELLO, garzone di Boccadifuoco DONN'EMILIA FORCINELLA, levatrice TINA BOUQUET, « chanteuse », sua figlia EPAMINONDA PESCE, « macchiettista »

Ai giorni nostri.

ASSUNTA SPINA

DECORAZIONE

Interno della grande Sala del Tribunale penale a Castelcapuano.

Il fondo della scena un'alta parete sulla quale, tra colonne barocche e festoni, sono figure a fresco dei re di Napoli è, abbasso, interrotto dalle porte delle «Sezioni penali». Su quella a sinistra è scritto: Terza Sezione , su quella di mezzo: Quinta Sezione , su quella a destra: Ottava Sezione . Tra porta e porta sono sedili di legno scuro con alta spalliera. Dalle spalliere pendono carte giudiziarie, bandi etc. Una varia folla occupa que' sedili: vi stanno donne e uomini, signori e plebei, qualche prete, qualche guardia di finanza o di Publica Sicurezza, dei contadini etc, etc. Di volta in volta qualcuno di costoro si leva ed entra in una delle stanze di Sezioni . Gli uscieri appaiono, di volta in volta, sulla soglia e chiamano i testimoni.

A destra e a sinistra della vasta sala e dello spettatore sono grandi porte a larghi stipiti marmorei. Per queste porte entra ed esce continuamente una folla peripatetica, e il va e vieni e il vocio durano l'atto intero. Dei venditori ambulanti circolano tra la folla: vendono cerini, panini e carta da scrivere.

Sul davanti della scena sono tavole per gli uscieri. Alla prima, sulla sinistra dello spettatore, seggono l'usciere titolare e altri individui che scrivono o chiacchierano. Alla seconda, sulla destra, è un altro usciere che rassetta carte e discute con qualcuno, impiedi. Sulla prima tavola è un cartello con la scritta: Diodato Sgueglia, Ufficiale giudiziario . Sulla seconda tavola è un'altra scritta, che dice: Aniello Torelli, Ufficiale giudiziario . Si fuma. Sono le quattordici. È inverno. Il mormorio è continuo, anzi, a levata di tela, è un alto e confuso vocìo.

ATTO PRIMO

SCENA PRIMA

La folla. Ai loro posti gli uscieri Sgueglia e Torelli . Avvocati che sopraggiungono. L'avvocato Buffa . Portieri. Guardie. Un prete. Contadini, etc. Gran mormorio. Tutto il parlato e il movimento seguono in fretta.

AVVOCATO 1.º

(viene dalla destra, con carte sotto il braccio, frettoloso. S'incontra con l'Avvocato 2.º)

Avvocato Franceschelli, noi siamo qua!

AVVOCATO 2.º

(stretta di mano)

Oh! Carissimo! Dunque? C'è motivo?

AVVOCATO 1.º

Altro! Ce ne stanno dduie. Siamo a cavallo!

AVVOCATO 2.º

Ah, neh? E ghiate dicenno... (gli si mette a fianco. Movono verso la sinistra).

AVVOCATO 1.º

Ecco qua: sulla prima posizione c'è la mancanza di presentazione di parte...

AVVOCATO 2.º

Benissimo!

AVVOCATO 1... Continue reading book >>




eBook Downloads
ePUB eBook
• iBooks for iPhone and iPad
• Nook
• Sony Reader
Kindle eBook
• Mobi file format for Kindle
Read eBook
• Load eBook in browser
Text File eBook
• Computers
• Windows
• Mac

Review this book



Popular Genres
More Genres
Languages
Paid Books