Books Should Be Free is now
Loyal Books
Free Public Domain Audiobooks & eBook Downloads
Search by: Title, Author or Keyword

L'Immorale Racconto   By: (1868-1912)

Book cover

First Page:

E. A. Butti.

L'Immorale.

[Illustrazione]

RACCONTO

CON DISEGNO DI =BASILIO CASCELLA=.

MILANO

LIBR. EDITRICE GALLI DI =C. CHIESA E F. GUINDANI=

Galleria Vittorio Emanuele, N. 17 80

1894

Terza edizione riveduta e corretta dall'autore.

PROPRIETÀ LETTERARIA.

Milano. Tip. Bernardoni di C. Rebeschini e C.

L'Immorale.

OPERE DI E. A. BUTTI.

ROMANZI E NOVELLE.

L'Automa L. 4 Un vittorioso " 1 L'Anima " 4 L'Immorale " 3 L'Incantesimo. (In corso di publicazione.) Un ribelle. (In preparazione.) L'Eroe del domani. (In preparazione.)

TEATRO.

Il Vortice L. 1 50 L'Utopia " 2 La cognata. (In preparazione.)

VERSI.

Le dolorose . (In preparazione.)

CRITICA.

Né odî né amori L. 3 50

[Illustrazione]

ALL'AMICO

DOTTOR FRANCESCO GATTI

PER RICONOSCENZA

E. A. B.

[Illustrazione]

PREFAZIONE.

Trovo opportuno di premettere alcuni brevi comenti al racconto L'Immorale, oggi per la prima volta publicato in volume. Lo studio psicologico che ò inteso di svolgere, è per la sua indole non volgare quello che più specialmente m'à persuaso a non rifiutarlo, benché sia un frutto giovenile, forse ingenuo in qualche particolare, forse retorico e manierato in qualche altro, forse troppo incerto e spesso trascurato nella forma. Non dunque per il racconto in sé, che non à pure il merito d'un'assoluta originalità, mi è parso di poter ripresentare al publico questo lavoro, ma piuttosto per lo schietto intento morale che lo informa, intento che appar raggiunto sopra tutto quando si consideri l'anno in cui fu scritto con dei metodi estetici, i quali, ancora oggi, sono molto discussi e misconosciuti dalla maggioranza degli scrittori e dei lettori.

La questione della morale nell'opera d'arte narrativa mi à già occupato più volte, e fu soggetto d'un capitolo speciale nel mio libro di critiche Né odî né amori publicato su lo scorcio dell'anno 1892. Fin dal tempo in cui spargevo su per i fogli letterarî d'Italia le mie opinioni estetiche, l'utilità d'una intenzione morale, nel romanzo come nel dramma, è stata da me proclamata e difesa con tutte le forze e in ogni occasione nuova mi si fosse venuta presentando. Ritornare ora sul tema generale mi sembra dunque inutile; molto più che coloro i quali desiderano conoscere le mie idee in proposito, possono consultare il mio libro nel quale ò raccolto pressoché tutte le critiche da me stampate in questi ultimi anni.

Preferisco restringermi, in questa presentazione, alle considerazioni sul metodo usato nella seguente novella per sviluppare acconciamente il principio morale: metodo che ò seguito poi con più stretto rigore se non con miglior forma ne L'Automa e nel mio dramma Il Vortice: metodo che credo ancora (potrò ingannarmi) il più efficace per uno scrittore, il quale voglia dimostrarsi sollecito nello stesso tempo della moralità e della modernità dell'opera sua.

Fra tutte le forme, onde s'è voluto rivestire l'intendimento etico d'un lavoro, è sempre parsa migliore quella che dèsse chiaramente il concetto del premio al meritevole e della pena a chi aveva trascorso; cioè, alla realità della colpa, doveva corrispondere la realità della condanna; come il lettore o lo spettatore avevan visto materialmente l'uomo commettere il delitto o compire l'azione generosa, era necessario ne vedessero materialmente la punizione o la remunerazione. Tutto l'equilibrio tra le cause fisiche e gli effetti morali, o viceversa, doveva per tal modo essere chiaro, manifesto, direi quasi, palpabile nelle esteriorità della favola imaginata o, per ispiegarmi meglio, nelle apparenze del fatto che si narrava... Continue reading book >>




eBook Downloads
ePUB eBook
• iBooks for iPhone and iPad
• Nook
• Sony Reader
Kindle eBook
• Mobi file format for Kindle
Read eBook
• Load eBook in browser
Text File eBook
• Computers
• Windows
• Mac

Review this book



Popular Genres
More Genres
Languages
Paid Books