Books Should Be Free is now
Loyal Books
Free Public Domain Audiobooks & eBook Downloads
Search by: Title, Author or Keyword

La freccia nel fianco   By: (1868-1929)

Book cover

First Page:

LA FRECCIA NEL FIANCO.

OPERE DI LUCIANO ZÙCCOLI

(Edizioni Treves).

ROMANZI:

La volpe di Sparta . 4.^o migliaio L. 3 50 La freccia nel fianco . 9.^o migliaio 3 50 L'amore di Loredana . 8.^o migliaio 3 50 Farfui . 7.^o migliaio 4 Romanzi brevi . 5.^o migliaio 4 (Casa Paradisi Il giovane duca Il valzer del guanto). Ufficiali, sottufficiali, caporali e soldati.... 8.^o migliaio 1 I lussuriosi . 6.^o migliaio 1 Il designato . 4.^o migliaio 1 Roberta 3 50 Il maleficio occulto 3 50

NOVELLE:

Primavera . 4.^o migliaio 3 50 La Compagnia della Leggera . 3.^o migliaio. 3 50 Donne e fanciulle . 6.^o migliaio 3 50 L'Occhio del Fanciullo . 3.^o migliaio 3 50 La vita ironica . 3 50 Novelle prima della guerra . 3.^o migliaio. 3 50

La freccia nel fianco

ROMANZO

DI

LUCIANO ZÙCCOLI

MILANO FRATELLI TREVES, EDITORI

9.^o migliaio.

PROPRIETÀ LETTERARIA.

I diritti di riproduzione e di traduzione sono riservati per tutti i paesi, compresi la Svezia, la Norvegia e l'Olanda.

Si riterrà contraffatto qualunque esemplare di quest'opera che non porti il timbro a secco della Società Italiana degli Autori.

Tip. Fratelli Treves 1917.

PRIMA PARTE.

....fiori animati esperti de la gioia e de l'affanno.

I.

S'eran conosciuti, una mattina di vento e di sole, in un piccolo paese sulle rive del lago.

Egli aveva otto anni e si chiamava Brunello. Un giorno doveva essere il conte Bruno Traldi di San Pietro, con un largo stemma, varii titoli d'antichi dominii perduti e quel tanto di patrimonio che Fabiano suo padre, giuocatore, avrebbe potuto lasciargli.

Ella si chiamava semplicemente Nicoletta Dossena, apparteneva a famiglia borghese arricchitasi nell'industria; contava diciotto anni, era dritta nell'anima come nel corpo; alta e formosa.

Il piccolo Bruno aveva già girato il mondo.

Recava dentro di sè una malinconia e una rabbia di ribellione, un germe di scoramento e una volontà d'ostinazione meditata, un gusto di beffardaggine incosciente, che in così tenera anima sbigottivano e parevano straordinarii.

Non aveva mai potuto vivere in pace quei suoi pochi anni di vita.

La madre, Clara Dolores, divisa dal conte Fabiano, voleva il figlio; il padre lo toglieva alla madre: Bruno stava ora con l'una, ora con l'altro; più spesso col padre, più volontieri con la madre; avvenivano liti, lavoravano avvocati, si scambiavano lettere e telegrammi e carta bollata per averlo. E da ultimo era intervenuta anche la famiglia del conte Fabiano, madre e fratelli, per toglierlo ai due coniugi in guerra e metterlo in collegio.

Quand'era con Fabiano, godeva una libertà pericolosa e piena; la madre lo teneva nascosto come un gioiello perchè non glielo portassero via; i parenti non erano riusciti ancora ad averlo, e gli uomini di legge avevan trovato ragione a costruire sulle pretensioni di quella famiglia un edificio di cause e di beghe, il quale non sarebbe finito mai più, ma fruttava molto agli avvocati delle varie parti... Continue reading book >>




eBook Downloads
ePUB eBook
• iBooks for iPhone and iPad
• Nook
• Sony Reader
Kindle eBook
• Mobi file format for Kindle
Read eBook
• Load eBook in browser
Text File eBook
• Computers
• Windows
• Mac

Review this book



Popular Genres
More Genres
Languages
Paid Books