Books Should Be Free
Loyal Books
Free Public Domain Audiobooks & eBook Downloads
Search by: Title, Author or Keyword

Nel paese dei dollari Tre anni a New-York   By: (1857-1921)

Book cover

"Nel paese dei dollari Tre anni a New-York" by Adolfo Rossi is a fascinating and insightful exploration of life in New York City. Through the author's experiences over the course of three years, readers are given a vivid glimpse into the complexities of living in one of the world's most vibrant and diverse cities.

Rossi's writing is engaging and immersive, drawing readers into the bustling streets, diverse neighborhoods, and cultural melting pot that make up New York City. From the challenges of building a new life in a foreign country to the everyday joys and struggles of city living, the author's observations are both candid and deeply reflective.

What sets this book apart is Rossi's ability to capture the essence of New York City through the eyes of an outsider. His unique perspective offers a fresh and heartfelt take on the city's people, places, and experiences. From the vibrant energy of Times Square to the serene beauty of Central Park, readers are taken on a journey that is both exhilarating and contemplative.

Overall, "Nel paese dei dollari Tre anni a New-York" is a compelling and thought-provoking read that will appeal to anyone with an interest in urban life, travel, or cultural exploration. Adolfo Rossi's honest and evocative storytelling makes this book a must-read for anyone looking to experience the magic of New York City through a new lens.

First Page:

ADOLFO ROSSI

NEL PAESE DEI DOLLARI

(Tre anni a New York)

IN APPENDICE :

ALBERTO MARIO A NEW YORK

MILANO

MAX KANTOROWICZ, Editore

VIA ALESSANDRO MANZONI, 5 1893

Proprietà letteraria riservata

Tipografia degli Operai (Soc. coop.) Corso Vitt. Em., 12 14 16

Nel libro Un italiano in America, pubblicato nel 1892 dai fratelli Treves, dopo aver raccontato i viaggi e i casi occorsi ad un ragazzo spensierato, che ero io, prima sulla costa atlantica e poi nel lontano ovest nord americano, narravo come fossi stato invitato a tornare a New York per assumere la direzione del Progresso Italo Americano .

E chiudevo il volume con queste parole:

«Feci le valigie, presi il treno quel giorno medesimo e tornai alla metropoli dove mi fermai più di tre anni, fino a quando, cioè, la nostalgia mi richiamò in patria.

«Di quegli ultimi miei tre anni d'America molte cose avrei da dire; ma il racconto è già diventato troppo lungo, e sarà bene, per non abusare della pazienza dei lettori, troncarlo qui. Parlerò forse in un altro libro della vita giornalistica americana e delle impressioni che si provano tornando in Italia dopo aver vissuto per qualche anno negli Stati Uniti.»

Le pagine che seguono sono appunto i ricordi di quell'ultimo triennio passato nell'isola di Manhattan su cui sorge New York... Continue reading book >>




eBook Downloads
ePUB eBook
• iBooks for iPhone and iPad
• Nook
• Sony Reader
Kindle eBook
• Mobi file format for Kindle
Read eBook
• Load eBook in browser
Text File eBook
• Computers
• Windows
• Mac

Review this book



Popular Genres
More Genres
Languages
Paid Books